Che cos'è la magnetoterapia e quali sono i sui benefici? – eMedicItalia

Il tuo carrello

apparecchi per magnetoterapia Globus Itech

Che cos'è la magnetoterapia e quali sono i sui benefici?

Jan 12, 2022

Di cosa si tratta, a cosa serve e come funziona

La Magnetoterapia è una disciplina fisioterapica che sfrutta l’azione di particolari campi magnetici per stimolare la riparazione e rigenerazione dei tessuti corporei, in maniera sicura e non invasiva.
Chiamata anche Elettro-Magnetoterapia, o Terapia Magnetica, rappresenta un antichissimo trattamento strumentale che consente il raggiungimento di importanti risultati terapeutici in ambito medico e riabilitativo. Esattamente per questo motivo è stata riconosciuta a livello nazionale come terapia omeopatica e naturopatica.
Allo scopo di comprendere in maniera specifica il meccanismo di funzionamento della magnetoterapia, è fondamentale avere ben chiare alcune nozioni di fisiologia umana. Tutti sappiamo che le nostre cellule sono racchiuse da una membrana protettiva, chiamata membrana plasmatica, implicata nella regolazione e nel corretto funzionamento di numerose funzioni vitali. Per poter però svolgere correttamente il suo compito la cellula deve mantenere un equilibrio “elettrico” attraverso la pompa Sodio-Potassio (costituita da ioni intra ed extra cellulari). A seguito di un evento traumatico la membrana può depolarizzarsi inducendo l’attivazione di processi infiammatori e, più in generale, di un cattivo funzionamento della cellula stessa e del tessuto che la contiene.
La magnetoterapia sfrutta l’azione fisica delle onde elettromagnetiche a diverse frequenze e intensità mobilitando gli ioni positivi e negativi presenti nelle cellule dell'organismo. Dunque è una tecnica che agisce rispristinando la giusta polarizzazione nelle strutture cellulari che hanno subito eventi dannosi, permettendo alla cellula di lavorare correttamente, ripararsi in maniera rapida e soprattutto di bloccare la catena degli eventi infiammatori.

Quali benefici apporta

La Terapia Magnetica è una tecnica che offre vantaggi a tutto il corpo, grazie ai suoi numerosi effetti benefici altamente specifici ed efficaci.

- Rigenera i Tessuti.

A livello TESSUTALE le onde elettromagnetiche agiscono direttamente sulle fibre del collagene, una proteina talmente diffusa che costituisce il 9% de nostro organismo, che si comporta come una calamita venendo attratta dalle onde elettromagnetiche. Con questo meccanismo viene stimolata la produzione di questa proteina, implicata nelle più importanti funzioni di protezione e sostegno strutturale ai legamenti, tendini, cartilagini e tessuto adiposo, senza la quale viene meno l’integrità e l’elasticità corporea.

- Effetto Miorilassante.

Le onde elettromagnetiche hanno anche la capacità di agire sul nostro Sistema Nervoso Centrale, in particolare sul sistema simpatico, responsabile delle contrazioni muscolari. Con questo meccanismo induce un effetto di rilassamento nelle fibre muscolari, sia quelle lisce che le striate, decontraendole. La diretta conseguenza sarà un’aumentata capacità di recupero muscolare e una netta riduzione dello stress complessivo dell’organismo.

- Effetto Anti-Flogistico e Vasodilatatorio

Grazie all'azione diretta dei campi magnetici è possibile stimolare la circolazione sanguigna, responsabile del trasporto di ossigeno e nutrienti a tutti i distretti del nostro corpo. Così facendo aumenterà il ricambio degli elementi cellulari, favorendo l’apporto delle sostanze nutritive essenziali a discapito di quelle tossiche che verranno eliminate più rapidamente. L’effetto pro-infiammatorio di questi elementi dannosi si ridurrà sempre di più, fino a scomparire, mentre la migliorata ossigenazione ed il corretto apporto alimentare restituiranno equilibrio alle cellule intossicate o carenti.

- Effetto Analgesico

Le onde pulsanti magnetoterapiche inducono un effetto antidolorifico praticamente immediato, generando una corrente elettrica all’interno delle fibre nervose. Questa corrente interrompe il passaggio delle percezioni dolorose che, attraverso il midollo spinale, giungono alla corteccia celebrale. Inoltre l’azione magnetica aumenta la produzione di endorfine neurovegetative, che contribuiscono all’aumento della soglia del dolore e svolgono una potente azione analgesica, anti-infiammatoria e rilassante.

- Effetto Anti-Edematoso

Il gonfiore è provocato da uno scarso apporto di sangue nei capillari che provoca l’accumulo di liquido intra-cellulare. Attraverso la sua azione vasodilatatoria e rigenerativa la magnetoterapia riduce i gonfiori e gli edemi localizzati, grazie alla migliorata ossigenazione tessutale riduce pressione e fastidio percepiti dal paziente.

- Azione Sul Tessuto Osseo

Le onde elettromagnetiche stimolano la rigenerazione delle fratture, rallentando anche il processo di degenerazione e riduzione della densità ossea causato dall’osteoporosi. Inducendo piccole correnti elettriche tra le fibre ossee, incentiva l’attività osteoblastica responsabile della produzione di tessuto osseo, favorendone così anche i fisiologici meccanismi di riparazione.

 

Per cosa è utile 

Trattandosi di una tecnica terapeutica consolidata e universalmente riconosciuta da oltre 50 anni, i campi d’impiego della Terapia Magnetica sono numerosi. Il trattamento si svolge in maniera del tutto non invasiva e sicura, senza effetti collaterali importanti, che non provoca alcuna sensazione di dolore e può essere svolta anche per tempi prolungati in a casa propria, trova applicazione in numerosissime e diffuse patologie. Tra le più rilevanti ricordiamo che le onde elettromagnetiche terapeutiche sono un valido aiuto in caso di:

  • Osteoporosi Malattie reumatiche
  • Contusioni e distorsioni Artrite,
  • Artrosi e Periartrite Lombalgie,
  • Lombo-sciatalgie ed Ernie
  • Dolori muscolari ed articolari
  • Dolori da traumi, post-operatori o cronici
  • Gomito del tennista
  • Varici Edemi e Infiammazioni edematose
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Formicolii di vario genere
  • Fratture, Lesioni ossee ed articolari
  • Osteonecrosi
  • Fibromialgia
  • Cervicalgia
  • Epicondilite e Tallonite
  • Piede diabetico
  • Lesioni alla cute, ustioni o piaghe alla pelle (anche da decubito)
  • Processi di cicatrizzazione delle ferite (per accelerarli)

PRODOTTI PER MAGNETOTERAPIA

     

Hai bisogno d'aiuto? Scrivi o chiama gratuitamente

Hai bisogno d'aiuto? Scrivi o chiama gratuitamente

Chiama 06.92927320