Magnetoterapia a casa: come farla, apparecchi, consigli

Il tuo carrello

eMedicItalia | Magnetoterapia a casa: come farla, apparecchi, consigli

Magnetoterapia a casa: come farla, apparecchi, consigli

Oct 06, 2022

La magnetoterapia è una terapia fisica che permette di trattare condizioni fisiche debilitanti caratterizzate da infiammazione e dolore. Per eseguirla non è necessario recarsi in un centro apposito. Acquistando gli apparecchi giusti, infatti, è possibile sottoporsi al trattamento senza muoversi da casa. Nonostante non siano richieste particolari abilità per utilizzare gli apparecchi in autonomia, sapere come eseguire la magnetoterapia a casa è importante per non commettere errori.

 

Come praticare la magnetoterapia a casa: solenoidi VS fasce magnetiche

La diffusione della magnetoterapia è dovuta alla comodità con la quale è possibile praticarla anche a casa. Esistono, infatti, apparecchi appositi che permettono di eseguire la terapia fisioterapica in modo facile ed intuitivo. Per eseguire correttamente la magnetoterapia domestica, è importante avere una conoscenza di base sia delle caratteristiche principali del trattamento che delle funzionalità degli apparecchi da utilizzare.

 

In primo luogo, è necessario essere a conoscenza del fatto che i macchinari per magnetoterapia utilizzano i solenoidi: questi dispositivi sono in grado di generare onde elettromagnetiche che favoriscono la rigenerazione cellulare dei tessuti, a seconda della frequenza e dell’intensità dei campi elettromagnetici. Le fasce magnetiche funzionano allo stesso identico modo.

 

Gli applicatori dei macchinari devono essere posizionati correttamente nella zona del corpo da trattare. Le placche magnetiche (solenoidi) sono indicate per il trattamento di piedi, caviglie, ginocchia, schiena, gomiti e mani; mentre l’elasticità delle fasce magnetiche le rende ideali per la zona lombare, l’area cervicale, le cosce, i polpacci e l'addome.

 

Consigli utili sulla magnetoterapia a casa

Quando si esegue la magnetoterapia, è bene adottare una serie di accorgimenti che svolgono un ruolo determinante sull’efficacia del trattamento. Ecco alcuni consigli utili per chi sceglie di eseguire la terapia a casa, utilizzando un apposito apparecchio per magnetoterapia:

  • Posizionare correttamente i magneti: i solenoidi o le fasce magnetiche svolgono la loro funzione in modo ottimale solo se vengono posizionati esattamente sulla zona da trattare, considerando che il campo elettromagnetico viene generato a partire dal centro dei magneti e solamente da un solo lato di erogazione.
  • Evitare la magnetoterapia nei seguenti casi: se si ha un pacemaker, se si hanno protesi di metallo, in caso di gravidanza o allattamento, in caso di malattie cardiache, tumori e ipertiroidismo.
  • Scegliere il macchinario più adatto alle proprie esigenze: sul mercato sono disponibili apparecchi per magnetoterapia a casa di tutti i modelli. In fase di scelta, è consigliabile prestare particolare attenzione al parere del proprio medico prima di procedere con l’acquisto.

Alla luce di queste piccole e semplici accortezze, è possibile massimizzare le potenzialità e l’efficacia del trattamento per magnetoterapia.

Sei alla ricerca del giusto macchinario per praticare la magnetoterapia a casa? Restiamo in contatto

Se stai cercando un apparecchio di qualità per effettuare la magnetoterapia a casa, rivolgiti a eMedicItalia. Proponiamo una vasta gamma di articoli sanitari e medicali prodotti dalle migliori aziende attive nel settore, tra cui spiccano gli apparecchi per magnetoterapia. Garantiamo il massimo dell’affidabilità e della prestazione, nonché la consegna della maggior parte degli articoli presenti in magazzino entro 48 ore.

Hai bisogno d'aiuto? Scrivi o chiama gratuitamente

Hai bisogno d'aiuto? Scrivi o chiama gratuitamente

Chiama 06.92927320